domenica 8 giugno 2014

Una mamma come te

"Guarda mamma! C'è una mamma come te laggiù!"
Mamma cerca con lo sguardo fra le decine di persone che affollano il parco giochi in un giorno festivo.
"Dove Macco?" chiede senza dar troppo peso alla cosa.
"Lì mamma, è proprio come te!" Macco guarda e indica con entusiasmo, ma Mamma non nota nessuno in particolare.
"Una mamma proprio come me? Sarà bellissima, di sicuro!" ridacchia lei.
Oddio, quasi di sicuro.

"Macco, fammi un po' vedere questa mamma uguale a me che sono troppo curiosa adesso! Voglio proprio sapere come mi vedi amore, dimmi, dov'è?"
"Ma è là mamma, quella con le stelline"
"Una mamma con le stelline dove? non vedo le stelline io"
"Nei pantaloni, vedi? E' proprio laggiù" insiste lui frustrato, puntano dita, mani e braccia in avanti.

Mamma scruta, cerca, osserva, e l'ansia sale e comincia a domandarsi come sarà mai questa donna proprio uguale a lei; deve vederla, è importantissimo sapere come la vedono gli occhi del suo bambino, le farà capire tante cose… e se avesse i baffi e un bitorzolone sul naso? O se fosse grassissima? O una vecchia megera?
Oddio, e se invece fosse una vecchia megera brutta e grassona tutto insieme?

"Macco, io proprio non la vedo una mamma con le stelline sui pantaloni. Aiutami tu!"
"Vieni con me" dice lui prendendola per mano e trascinandola nella mischia.
Mamma affonda nella sabbia del parco giochi, lui punta la manina e indica ancora gridando soddisfatto "Visto? E' proprio uguale a te!"

Una ragazza con dei fouseaux blu a stelline bianche insegue il fratellino.
"E' quella?" chiede lei rimanendo a bocca spalancata.
"Si mamma, uguale a te!"
Avrà si e no undici anni.

"Allora? ho ragione mamma? Siete uguali?"
"Andiamo Macco, la mamma stasera ti fa mangiare il gelato ok? E vuoi anche le patate fritte amore? La cioccolata? Eh? cosa ti va tesoro, ne vuoi due di gelati?"

Perché è inutile: quando ci vuole, ci vuole.

24 commenti:

  1. Ahahahah! E vai in giro con i leggins a stelline?!?!

    RispondiElimina
  2. Le gioie di un figlio maschio!!!

    RispondiElimina
  3. Amore della mamma, lui :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, si, ha decisamente guadagnato un migliaio di punti e anche diversi bonus-capricci...

      Elimina
  4. Gelato per una settimana! :))))

    RispondiElimina
  5. Wowowowwwwwwwwwww!!!! Succederà anche a me??? Dimmi di si, ne ho bisogno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da tua figlia forse ho qualche dubbio… ma hai un bimbo stupendamente innamorato della mamma che vedrai come ti tirerà su!

      Elimina
    2. Effettivamente i "sei bellissima" si sprecano ma essere paragonata ad un adolescente questo non mi e' ancora capitato! E voglio che mi capiti!

      Elimina
  6. No, ma anche una gelateria intera, credimi ;-)

    RispondiElimina
  7. dai, vedila così…ti vede giovane scattante e sportiva :-)

    RispondiElimina
  8. Hahaha... Troppo forte!!! Avrai fatto la ruota come un pavone!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, vabè che la mamma è sempre vista bella... ma così? non ci potevo credere!!!

      Elimina
  9. ehehehe.. chissà.. forse già lo sapeva!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che è stato tutto un astuto calcolo pre-gelato? e io ci sono cascata? nooooo….dai!!!!! :D

      Elimina
  10. A me sarebbe bastata anche una venticinquenne....
    Brava: istruiti mooooolto benissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superiore alla più rosea aspettativa in effetti!
      grazie, grazie, poi pubblico un vademecum! ;)

      Elimina
  11. Ah ah ah .... avere dei figli maschi ha anche dei vantaggi!!! Pensa che mio figlio, di tanto in tanto, mi dice "che bella che sei, mamma!!!" ..... de gustibus

    RispondiElimina