giovedì 2 aprile 2015

Sei grande ormai

Cinque anni.
Sei grande ormai, ho detto cinque!
"No mamma, sono ancora il tuo piccolino"
"Si tesoro, ma ora sei grande: non sei felice?"

… E io?
Io invece no!
Perché a me manca il mio piccolino,
anche se ti fai coccolare tutto rannicchiato,
se mi fai le carezze morbide e mi dai i bacini umidi.
Mi manca il mio bambino piccolo, ma non te lo dirò.
Perché cinque anni sono tanti -non ho più bimbi in casa mia!-

Ma sai chi sei, sai quello che vuoi, sai bene ciò che è giusto.
E sono orgogliosa, piccolo uomo, di come sei cresciuto.
Sono felice di vederti sbocciare, dolce piccola persona.
E tu non sei più "mio", ma sei solo "tu".

… Non è bellissimo tutto questo?


(E ora lasciatemi un secondo di tempo, vado a sentirmi vecchia)

10 commenti:

  1. Passa da me e prendiamoci un caffè (orzo?) che sono ben 3 mesi che la piccolina ha compiuto 5 e sto ancora a chiedermi come sia possibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occavoli dici che mi sentirò così per altri 3 mesi?? Prepara il bricco grosso che arrivoooo!!!

      Elimina
  2. Auguroni.
    Cosa dovrei dire io che ho un figlio di 22 anni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non lo so credo di non riuscire nemmeno ad immaginare! :D

      Elimina
  3. E io? Che mi sento vecchia e mio figlio ne ha appena due??? ahahhaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Bè tu cominci presto!
      Vedrai che arrivata a 5 anni non ci farai più caso! ;)

      Elimina
  4. UUhhh come ti capisco....lo vedo anche io con la "grande" di casa che ne ha compiuti 3...come cambiano le cose....per ora me le godo entrambe ancora "nane"....poi col tempo arriveranno altre meravigliose emozioni.
    (ma vuoi mettere niente più pannolini, niente più capricci dei famosi terrible-two.....no dico.....ci sarà pure il risvolto positivo no!?!?) :-P
    buona Pasqua, fate ritorno in Italia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragionissima! onestamente quelle cose non mi mancano per niente! :D
      … Però vuoi mettere l'abbraccio di un piccolo cicciottino che profuma di buono?

      Elimina
  5. Auguriiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!

    Anche per la Pasqua....

    RispondiElimina
  6. io ne ho uno di 6 e uno di 4...ho vissuto la tua stessa sensazione, con il più grande, ma mi restava il piccolo ancora piccolo, ancora dai baci giganti, gli abbracci che non ti cingono quasi e quella risata straripante. quindi è stato più leggero, attenuato in qualche modo. dopo un pò di tempo, mi sono accorta però che anche "il grande" è ancora piccolo, in modo diverso, più sottile e meno dichiarato, ed è una "piccolezza" interessante, ci sono domande da grandi con risposte da piccoli, ci sono conversazioni più conversazioni dove però ci scappa sempre quella tenerissima impronta di bambino, che la segna e gli fa cambiare tono. e allora che sai che è piccolo, quando senti che le risposte che darai alle sue domande sono risposte pensate per entrare in un altro mondo.
    un abbraccio, e grazie per avermici fatto pensare!

    RispondiElimina