giovedì 20 settembre 2012

La pioggia

Piove, piove, la gatta non si muove...
I bambini sono all'asilo, scarpe e ombrelli a sgocciolare, le stanze in penombra, ma non accendo la luce.
Mi crogiolo nel silenzio di una casa deserta, quieta, mia.

C'è aria di castagne, di maglioni morbidi col collo alto, voglia di infilarsi sotto le coperte a scrivere, o a leggere qualcosa di avvincente.
Sfoglio ricette di dolci lievitati, e non vedo l'ora di provarli tutti.

Dopo tre mesi di bimbi non stop, sono incredibilmente sola.
Mi affaccio sulle foglie bagnate, piove tanto che tutt'attorno è pozzanghera.

Incrocio le braccia davanti alla finestra e sorrido.

10 commenti:

  1. che invidia...Vorrei tanto godermi un'intera mattinata a casa da sola, soprattutto in questa (bellissima) stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già...
      Questi sono i vantaggi di essere senza lavoro! ;)
      (Sensi di colpa a parte...)

      Elimina
  2. non dico che qua è ancora estate ma poco ci manca...un pò di aria di castagne e dolci lievitati non mi farebbe schifo.e poi che bello essere in casa quando fuori piove.animo felino!

    francy

    RispondiElimina
  3. incredibilmente sola... che bello. La vita ogni tanto ci regala un deserto e quando lo fa ci sorprende, quasi ci mette a disagio perchè così abituate alle voci, alle cose da fare, le parole da dire, laboriosamente. La solitudine è il luogo del nostro incontro, del ritorno a casa, intimo, quieto. Gustarlo sino in fondo è arte, saggezza. Che bello il tuo post! torno presto, xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia, e grazie per la visita!

      Elimina
  4. Qui l'aria è brillante.
    Ha piovuto stanotte.
    Ora c'è un po' di sole che illumina le piante pulite.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. ORa c'è un bel sole e il cielo è pulito!

    RispondiElimina
  6. Amo molto l'autunno, se non fosse per le giornate più corte, la eleggerei stagione del cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Pensa che io fin da piccola sognavo di sposarmi in autunno perchè lo adoravo! poi ho pensato alle imprecazioni di chi non avrebbe saputo come vestirsi e ho preferito dicembre! ;)

      Elimina