mercoledì 17 luglio 2013

Saggezza rivelata - 2

Atili è un giovane che viene dall'isola di Ceilon, ed è di religione buddista.
Ma questo l'abbiamo già assodato ieri.
Ha una graziosissima moglie che tiene segregata in casa, pare per paura che qualcuno possa rubargliela per la strada. La giovane Raperonzolo, oltre ad avere capelli lunghissimi, non batte ciglio e si è rassegnata ad una vita di sudditanza agli ordini del marito-padrone, sempre sorridendo e chinando il capo.

Nonna Tonia è una nonna che ha da tempo comunicato al mondo che ne ha abbastanza di cucinare. Mamma ricorda i suoi "sono stufa di cucinare" già dall'epoca delle scuole superiori, ma probabilmente solo perchè il suo ricordo non arriva più indietro per limiti neurali.

Quando Villa Delirio è al completo, per la gioia della nonna, poveretta, ci sono dieci bocche da sfamare ogni giorno, e bocche da buongustai pergiunta, cosa che non facilita affatto il compito.

Era dunque ai fornelli quel pomeriggio la nonna, e sbuffava lentamente come un pentolone di fagioli che sobbollono. Atili, che si è attribuito la missione di calmare il suo spirito, l'avvicina con un "Calma, signora".
Mai dire di calmarsi a qualcuno che è già calmissimo!
"Calma?! E cosa dovrei fare secondo te?" lo apostrofa la nonna con le mani piene di pomodoro e cipolle.
"Prega signora, prega tanto"

Spiazzata da tale soluzione inaspettata, la nonna chiede ridendo "E per che cosa dovrei pregare, scusa?"
"Tu prega tanto signora... così prossima vita rinasci uomo!"

E questa è la pura, profonda, inconfutabile e divina rivelazione della Verità Assoluta.

21 commenti:

  1. O mio Dio! E non dico altro... anzi:che ha risposto nonna Tonia? Le è caduta la lingua? A me sarebbe caduta

    RispondiElimina
  2. :-)))
    ahahah!!
    Però....ti dirò che io non vorrei rinascere uomo, dopotutto!!
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si: nonostante tutto, stiamo molto meglio noi! :)

      Elimina
  3. Preferisco mille volte rinascere zanzara!!!! Spero che nonna Tonia gli abbia spaccato un mestolo in testa, alla faccia della calma!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Sarebbe stato bello vedere la reazione di lui, a quel punto!

      Elimina
  4. ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!

    RispondiElimina
  5. Vorrei conoscere la risposta di nonna Tonia...

    RispondiElimina
  6. Si morsicasse la lingua ogni tanto 'sto Atili, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me lo fa il 90% delle volte! Deve pensare di noi che siamo una gabbia di matti....
      (e in effetti... :D)

      Elimina
  7. Spero che non gli abbia rovesciato addosso il pentolone!!!
    Perché se lo sarebbe meritato eh, però è reato!
    Come dovrebbe esserlo dire unarase del genere, d'altronde!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui l'esperta sei tu. Lo denunciamo per terribile ingiurie? ;)

      Elimina
  8. Atili, caro, a certi uomini auguro per la prossima vita una reincarnazione in corpus donna, ma non del genere Angelina, no, no. Corpus donna normalis: con peli sulle gambe che solo il Napalm..., sindrome premestruale da paura, travaglio di 48 ore e parto naturale con sciopero dell'anestesista che deve fare l'epidurale; cellulite e placca gengivale, ma soprattutto vi auguro un marito-che-teme-che-qualcuno-possa-rubarvi-per-strada, al quale devotamente dedicare visioni di lunghi capelli spioventi da una testa china che cela un mesto sorriso permanente e occhi che non hanno mai visto il fuori casa coniugale.
    Ovviamente vi auguro di vivere questa meravigliosa condizione femminile nella prossima vita, ricordando perfettamente la precedente vita vissuta da UOMO.
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà credo che sia proprio per tutti questi motivi che siano convinti di essere più fortunati...

      Elimina
  9. Quoto Monica in tutto e per tutto e pagherei per sapere qual è stata la risposta di nonna Tonia... Alla faccia del maschilista "spirituale"... Baci

    RispondiElimina
  10. Se la nonna è riuscita a rimanere impassibile è da nobel per la pace ... mi associo anch'io a Monica, quanto sarebbe utile poter avere una giornata di "scambio corpo" ... tanto per provare ... aiuta anche alla preghiera ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii!!! Io è da quando ero piccola che sarei curiosa di fare la pipì col pisellino!!!!! Sarà la famosa "invidia del pene...." ?

      Elimina
  11. Ma dove li trovi?! Devi assolutamente partecipare qui, voglio la tua versione: http://mammabook.blogspot.de/2013/07/mammabook-giveaway-mostruoso.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps: ti ho segnalata sulla mia pagina FB ;)

      Elimina
    2. Ma grazie! Che carina!!!!!!!!!!
      Senti, ho guardato i tuoi mostriciattoli e ti assicuro che non mi viene in mente proprio ma proprio ma proprio ma proprio nieeeenteee!!! sei diabolica!!! :)
      Però ci medito su e partecipo, al 100% !

      Elimina
  12. Oh mamma, mi associo a chi vuole conoscere la reazione a tanta 'saggezza'!

    RispondiElimina
  13. Allora, in risposta a chi chiedeva la reazione della nonna scrivo un unico messaggino.
    Ovviamente lì per lì è scoppiata a ridere.
    Poi gli ha chiesto "E perchè mi vuoi far regredire?"
    Mitica...

    RispondiElimina