martedì 11 febbraio 2014

Io ho paura

A te che hai deciso che il tempo che trascorri in macchina sia sprecato,
e hai capito che c'è un modo semplicissimo per farlo fruttare al meglio.

A te che vuoi comunicare con gli amici,
e non resisti ad inviare un messaggio (uno solo!) mentre guidi, sapendo che a quello poi ne seguiranno molti altri.

A te che te ne infischi del fatto che sei lanciato in autostrada a 130 km orari,
e scrivi sul tablet appoggiato al volante, perchè ritieni che il mondo non possa aspettare che tu sia fermo.

Proprio tu che hai la targa che comincia per I, perchè stranamente in quelle con CH o D non succede, forse perchè sono molto più sciocchi di te...

Sappi che stai pericolosamente giocando con il tempo che rimane a me,
che stai minando per sempre la mia possibilità di comunicare col mondo,
e che l'attesa di chi aspetta me sarà infinita, se mi butterai fuori strada a causa della tua distrazione.

E sappi che qualsiasi cosa mi succeda,
morta o viva,
io ti troverò.

16 commenti:

  1. Le strade sono piene di pazzi, me ne sono resa conto nei 4 mesi in cui ho fatto la pendolare su strada lo scorso anno. Gente che manda sms, legge il giornale, usa il tablet. Gente che se ne infischia dei limiti, del codice della strada. Gente che non capisce che per strada si rischiano le penne. La propria e quella degli altri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai quanti ne vedevo ai semafori, a Milano, che leggevano il giornale col rosso? Il problema era che poi, al verde, non lo lasciavano mica giù il giornale, e dovevano finire l'articolo guidando...

      Elimina
  2. Sono senza parole per le situazioni che hai descritto...eppure è vero, ci sono delle persone che NON PENSANO alle conseguenze delle loro azioni in macchina. Quando capita a me di vederle queste persone mi viene una tale rabbia! ...e pensare che quando entro in macchina, infilo le cinture, controllo gli specchietti, accendo il motore e penso solo a guidare (e quindi a stare molto attenta ai soggetti di cui sopra).
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè pensano che certe cose capitino solo "agli altri".
      Chissà perchè, "gli altri" sono sempre più stupidi di noi!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Anche tu hai paura o anche tu da morto/a scoverai il guidatore folle?
      Io pensavo di tirargli i piedi di notte mentre dorme... :)

      Elimina
  4. Noi italiani abbiamo tanti pregi, ma se parliamo di rispetto delle regole e del prossimo abbiamo solo da imparare dalle culture che vivono più a nord di noi!

    RispondiElimina
  5. Brava! anche io ho paura di sti disgraziati!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta sono salita in macchina con una ragazza che conoscevo appena, e che ha passato il viaggio di mandare sms in autostrada. Con una scusa le ho chiesto di lasciarmi a metà strada e mi è venuto a prendere mio suocero!

      Elimina
  6. PAURA!!! Altro che KING!!!!!
    Cindy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha! potremmo dargli un'idea per il prossimo libro: "PANICO IN A 14"! O "Raccapriccianti caselli"... :D

      Elimina
  7. sai che ci penso sempre quando sto per leggere un sms o comporre un numero? E lascio perdere. In questo senso diventare mamma mi ha cambiata per sempre! E poi anche l'auricolare, lo uso il meno possibile, perchè comunque mentre chiacchero al telefono, pure se con le mani libere, non sono sempre attenta.
    In compenso, qualche sorpasso e il piede pesante li ho, perchè faccio troppi chilometri al giorno per stare dietro ai lumaconi!! Bel post, incisivo e tragicamente vero.

    RispondiElimina
  8. ciao, complimenti per il blog, sul mio blog trovi un premio per te. www.unamelaverdelime.com

    RispondiElimina
  9. Si vedono cose al volante, allucinanti! E poi ci sorprendiamo degli incidenti....viaggiare in auto e' pericolosissimo e gli automobilisti teppisti sono tanti! In Italia stanno introducendo il reato di omicidio stradale, si lo so non e' una consolazione ma siamo così stupidi, che per comportarci bene, abbiamo bisogno di qualcuno che ci intimorisca con le punizioni.

    RispondiElimina
  10. Come quella cretina che ha invaso la mia corsia e quasi faccio un frontale x' lei era al cellulare....Se succedeva e scendevo via, non so cosa le facevo!!

    RispondiElimina