sabato 30 giugno 2012

La gioia della settimana


Erano giorni che si preparava.
Ogni sera un po’ più alto, ogni mattina una foglia in più.
E poi, un pomeriggio, senza chiedere permesso ad alcuno, senza avvertire nessuno, si è aperto al mondo.  
I petali si sono aperti al sole, come il mio cuore si è schiuso alla gioia.
Ho lottato contro il desiderio di tenerlo per me, nella mia casa, ma ha vinto la vita ed è rimasto al suo posto a rallegrare il ciglio della strada.

Il girasole di tutti

Stasera non c’è più.
Qualcun altro non ha vinto la stessa lotta contro il suo egoismo.
Nemmeno un coltello, nemmeno una forbicina: lo ha strappato alla base, le foglie cadute, il gambo sfibrato.
I rovi, lì accanto, regnano indisturbati.

Valeva la pena essere coì belli?


7 commenti:

  1. A me piacciono molto i girasoli.
    L'anno scorso me ne regalarono uno.Era piccolo e rachitico, ci mise tutta l'estate per sbocciare, poi...fu bellissimo!

    RispondiElimina
  2. Ma era reciso o in vaso? perché mi sa che da recisi non vivono molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, era nato dal seme in un bicchierino col terreno.
      In realtà erano tre.
      Li travasai, ma solo uno andò avanti.
      Sbocciò il giorno prima che partissi per il mare.
      Lo portai con me.
      Voleva andare al mare anche lui, mi sa.
      Immagina: una macchina piena all'inverosimile, io e lui davanti.
      Quando l'auto è partita, lui muoveva la testa facendo ciao ciao.
      Se ci avessero beccato i carabinieri...

      Elimina
  3. No.... davvero se lo sono portato via??? Appena il tempo della foto immagino... che peccato.... io sono di quelle che non tira su nemmeno le margherite perchè mi dispiace, figuriamoci un signor fiore come un girasole.. per poi farsene che cosa?? Lo hanno messo nell'acqua sul tavolo?? per durare due o tre giorni?? Poverino, capisco il tuo dispiacere a maggior ragione se l'hai visto crescere!! Sere

    RispondiElimina
  4. è il mio fiore preferito e anche io evito di raccoglierlo, come qualsiasi altro fiore, perchè non voglio che appassisca ma voglio che viva. Purtroppo non tutti la pensano come noi.

    RispondiElimina
  5. noooooooooo ma che gente!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ho scoperto che il pensiero di raccoglierlo si è affacciato alla mente di molti! chissà quanto si è sentito furbo/a quello/a che invece è passato all'azione

    RispondiElimina