giovedì 7 giugno 2012

Non ti tollero!

Altri accertamenti  medici.
"Ma che bel fegato. Si, tutto a posto, vede?"
(Come no? non distinguevo nemmeno la faccia di mio figlio dall'ecografia, direi che ora la bellezza del fegato non può proprio sfuggirmi)
"E i reni... perfetti. La milza? meglio non potrebbe stare. Bene signora, lei non ha proprio.... uhm... ah. E poi uhm... e ancora uhm..."
"Dica, dica gentilissima ecografista"
"Ecco non si preoccupi... ma uhm."
Mi mostra delle simpatiche formazioni rotondeggianti all'interno della mia pancia.
"Ecco. Per caso lei soffre di qualche intolleranza alimentare?"

E qui la volevo!

Ah ah, lo sapevo, lo sapevo. Mamma ha predicato al vento per quasi due anni, è stata presa per psicopatica, per simulatrice, per esagerata. E poi, quando finalmente un medico l'ha ascoltata (e sarà un caso, ma era un medico donna...), iniziano a fioccare conferme ai suoi oscuri timori.

Mamma potrebbe avere una bella intolleranza.
Precisiamo: Mamma ha già numerosissime intolleranze, ma quelle che intende lei non contano in campo medico. Qui si parla di intolleranze alimentari.
Lattosio? Glutine? Cioccolata?

Nel dubbio, appena a casa, Mamma si è mangiata un gelato alla vaniglia con biscotto bianco e nero, così, tanto per sdrammatizzare.
Poi ha preparato il latte di soia, e per non farsi mancare niente, nell'attesa, ha finito una tavoletta di Milka al riso soffiato che aveva dimenticato la scorsa Pasqua in un pensile della cucina.

Chiari segnali indicano che la notizia non è stata incassata ottimamente.

9 commenti:

  1. O-o no comment!!!!!! grrr!!!!

    RispondiElimina
  2. Beh, finchè non si sa da cosa è causata quest'allergia.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... finchè non si sa posso liberamente banchettare di tutto e di più, vero? :)))

      Elimina
  3. Si direbbe che non tolleri le intolleranze. E come inizio non è male ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!! e non solo....dici che ho una pallina in pancia per ogni cosa che "non mi va giù"? :)

      Elimina
  4. Cosa devi fare per capire a cosa sei intollerante? Bastano gli esami del sangue? Anch'io vorrei sapere se ne ho ma sono abbastanza struzzetto in questo...

    RispondiElimina
  5. Penso che gli esami del sangue siano sufficienti. inizieranno sicuramente con glutine e lattosio, poi boh... ma se è positivo uno di quelli basta così.

    RispondiElimina