martedì 11 dicembre 2012

Anniversario

Ieri è stato l'anniversario di matrimonio.
Anniversario numero sette.
(Dove non si è ben capito se l'evento sancisca la fine dell'anno funesto o l'inizio di 365 giorni di crisi)

Alle 0.24 in punto Mamma è già richiamata in camera dei pargoli da un urlo allarmato.
Poggia la mano sul cuscino di Dede per avvicinarsi al suo viso, e il cuscino fa splaf.
Quale modo migliore per terminare una gastroenterite, se non pulire i resti di quella di qualcun altro?
Dopo un'oretta Mamma aveva fatto il bucato di tutta la biancheria di Dede, cambiato le lenzuola, raccolto cose immonde dal pavimento e lavato e disinfettato al buio letto, comodino e pavimento.
In tutto questo, con stupore e stima incondizionata, Mamma comunica che Brontolo si è alzato ad aiutarla!

Sono le 8.40 quando bussano alla porta ed è nonna Tonia, venuta a Milano per un concerto, che entra in casa grigia e febbricitante, e si butta esausta sul divano.
E siamo a tre vittime. Il virus deve aver fatto molta baldoria in questi due giorni.

Nonna e nipote malaticci, nonno smaniante di noia, Mamma in fase di riabilitazione gastrica, casa invasa da cappotti, coperte, piumoni, termometri, giornali, vestiti per il teatro ("Ti vorrei aiutare a sistemare un po' le cose in giro se riesco ad alzarmi" "Lascia stare nonna Tonia, ci vorrebbe il napalm per mettere un po' di ordine in questo momento...")

Alle 13.15 Brontolo la chiama "Ma mi ero proprio dimenticato, buon anniversario!", ed è tutto quello che è stato detto sull'argomento, per l'intera giornata.
Solo Mery, la sua amica-sorella, l'ha chiamata allegra. "Ti ho preso le cialde di Montecatini e anche i brigidini! Posso portarteli così li mangiate stasera?"
Mamma ha rifiutato questa ventata di freschezza, valutando che l'immondo ricettacolo di virus dovesse rimanere isolato fra le mura domestiche, ma infinitamente commossa per il pensiero e per la tenerezza dell'amica.

Dopo un sontuoso pranzo a base di riso in bianco, Mamma prova a sedersi un istante.
"Ma che fai?!" esclama inorridita nonna Tonia, con la lista delle cose da fare stampata in mente.
"Faccio che o svengo, o mi siedo un secondo..." risponde Mamma. Alzandosi.
E allora spesa, asilo, e all'improvviso la notizia: vai tu al concerto con nonno Buno, io non ce la farò mai.
Capelli, prova dell'abito-borsa-scarpe-cappotto ("Ma possibile che tu non abbia qualcosa di decente per andare a teatro una sera?" fa la Fata Turchina a Cenerentola), trucco e pure smalto.
E poi corsa e arrivo a teatro, e finalmente PAUSA.
E' dura rimanere svegli.

Mamma rientra in casa alle 23.15, saluta Brontolo, fa il letto per la nonna Tonia sempre più malata, impiega un'eternità a struccarsi, e finalmente si sdraia.
"Ciao Brontolo, bell'anniversario, eh?"
"... E perché?" risponde lui tranquillo.
"Niente, così. Tanto per dire... Buona notte allora"
"Notte"

Buon anniversario brambilloni.

40 commenti:

  1. Gli uomini son sempre molto loquaci... Auguri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai però la parlantina gli torna quando gli fa comodo?
      Col mio prova a nominare, che ne so, lo strato limite turbolento e vedrai come gli passa il sonno!

      Elimina
  2. Auguriiiii! 2005 anche voi eh? Bell'anno per sposarsi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto un anno di bellissime spose, ehehe! ;))

      Elimina
  3. eh no, cara: ora ti organizzi per bene, lasci passare questo periodaccio, molli il diario aperto sulla tavola con su scritto:"avrei tanto bisogno di una cenetta romantica in un bel posticino con il mio amore!" e aspetti che te la organizzi. se, passata una settimana, non succede nulla hai tutte le scuse per organizzare una giornata in beauty farm con l'amica citata qui sopra... te lo meriti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia raccolgo al volo il suggerimento!

      Elimina
    2. Gaia io ti copio, ne ho di richieste da fare...

      Elimina
  4. Auguriiiii! Senti un po' Rachele...ti secca se ripeto il commento del post precedente? Se fossimo state vicine, sarei venuta a casa tua alle 23.30 e Sbarabam...avrei sbattuto Brontolo sul pianerottolo per costringerlo a cercare un fioraio, o quanto meno a ricorrere ad Interflora... Ti mando un bacio io stavolta, accontentati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rooooosss! cavolo come mi dispiace che tu non sia qui!!! :))

      Elimina
  5. ah già 7anni??mi pare ieri la tua dscrizione del Perito Moreno
    e dell'isola di pasqua.ma anche del tuo strano mal di schiena poi (sarà il lungo volo?)e del resto... quanto tempo e auguri.cmq 6 andata a teatro!!!cindy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sembra ieri? a volte mi sembra di essere invecchiata di un ventennio... ;)
      Comunque il teatro con papà è sempre una bellissima cosa!

      Elimina
  6. auguri!!! beh poteva andare peggio... non so come... però poteva.. forse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, dai, poteva venire la gastroenterite pure al concertista, ahahah!

      Elimina
  7. L'anno di crisi dovrebbe essere passato...
    Adesso riprenditi bene e dopo FESTEGGIATE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, bene, una buona notizia allora!

      Elimina
  8. Poveri!!! Io ho un'ansia con questa influenza che mi circonda... se la becco proprio ora che sta per "scadermi" la pancia sono fritta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, io e Dede siamo stati in ballo 24 ore. Mia madre ha anche la febbre, ma secondo me anche lei in 2 gg starà a posto.
      Tranquilla, gli ormoni sono un "vaccino" naturale contro tutto! :))

      Elimina
  9. Con l'argomento anniversario tocchi un tasto dolente! Tuo marito al settimo anno se ne è uscito con un "PERCHé" poco felice, ma vuoi sapere cosa ha fatto mio marito al nostro PRIMO anniversario?
    Mi ha fatto mandare i fiori da mio padre e gli ha fatto anche scrivere il biglietto!!!!! Quando ho riconosciuto la grafia di mio padre volevo chiedere il DIVORZIO!!!!!!


    Su su che sei fuori almeno dall'anno bisesto !
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamola positiva: almeno l'idea dei fiori l'ha avuta lui, dai! :))

      Elimina
    2. Non ne sarei troppo sicura! ah ah ah

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie cara! aspettiamo te adesso ;)

      Elimina
  11. Vediamo la cosa dal lato positivo (perdona l'azzardo!): se te lo sei tenuto finora, questo Brontolo, superando il settimo anno (!!!) di matrimonio, è vero amore.
    Ora passami un attimo Brontolo per favore!
    Allora Brontolo, ma un minimo di senso di colpa, anche piccolo, anche formato acaro, lo vogliamo tirar fuori?!
    Pensa immediatamente a qualcosa da fare con la tua settennale mogliettina per festeggiare l'anniversario!
    Se è plausibile che ti ami, tanto da resistere per sette interi anni, non vogliamo dimostrarle quanto lei conti per te?!
    Quanto la ami e quanto la senti indispensabile alla tua felicità?!
    Forza Brontolo, ce la puoi fare, tifo per te!...E per la (perdona il milanesismo) Rachele, anche! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, carissima Nin, lette le tue parole al maschio.
      ha riso, lui. Non ha capito che c'era poco da ridere, il bestio. ;)
      Comunque, arrivato al commento della Ros aveva già deciso di fermarsi da un fioraio al ritorno dal lavoro, stasera.
      Meglio tardi che mai, dai! :)
      per la cena... mi organizzo a breve!

      Elimina
  12. Dovete rifarvi....te lo meriti!!!! Auguriiiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, penso che contatterò la baby sitter e proveremo ad uscire... svomitazzate varie permettendo, ahahah!

      Elimina
  13. Buon anniversario!!!!!
    La gastroenterite è una palla..... Ed è devastante riprendersi!!!!! Che hai visto a teatro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ramin Bahrami, pianista, che suonava Bach e Scarlatti.

      Elimina
  14. Auguri!!! però sto brontolo invece di brontolare almeno un regalino-ino-ino poteva fartelo....se può consolarti nemmeno noi l'abbiamo festeggiato ma io mi segno e tutto e fra poco gli presento il conto a mio marito;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho 7 anni di cose segnate... ogni tanto perdo la lista, ogni tanto le ritrovo tutte... e si va avanti così! :)

      Elimina
  15. Auguri!
    Noi l'anniversario di matrimonio spesso ce lo dimentichiamo in due... del tipo che ce ne ricordiamo un mese prima, o una settimana prima, o il giorno prima (soprattutto quando qualcuno della mia famiglia ci telefona per farci gli auguri)... ma il giorno stesso di solito ci viene in mente solo in serata. Però quest'anno il marito se n'è ricordato in tempo per prenotare il ristorante la sera. Ero decisamente stupita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va bene anche così, l'importante è che nessuno dei due ci rimanga male, no? :)

      Elimina
  16. L'anno di crisi è passato !! Tanti auguri !! Dai .. In fondo non è andata così male !! Sabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che sia passato. non potrei affrontare un anno ancora peggio di quelli passati! eheheh!

      Elimina
  17. Auguri!! Anch'io non sono molto brava con gli anniversari ... Mettiamola così, per Brontolo ogni giorno che trascorrete insieme è speciale, che serve festeggiare proprio e solo l'anniversario?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi come sei diplomatica? Brava!
      Avrai sicuramente anche l'appoggio di Brontolo! ;)

      Elimina
  18. Domani è il nostro decimo (di NON matrimonio :P) e la crisi va ad alti e bassi :D ahahah

    Adoro Dicembre ;)
    Auguri, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te allora!
      Fammi sapere se e come festeggiate allora, e dimmi subito se devo invidiarti ;)

      Elimina