venerdì 17 maggio 2013

Mitico Google

E che vi posso dire: o il mondo dei web-surfer si è svegliato di botto, o Google si era inceppato dopo questo vecchio post.
Si, perchè dopo mesi di noiosissima normalità, ecco che torna a regalarmi gradevoli chicche su come alcune persone finiscono in questo blog, digitando strane chiavi di ricerca.

Una mamma disperata stava cercando di risolvere noiosissimi effetti collaterali dell'asilo ("Come lavare i delicati e gli scuri se ci sono i pidocchi"), ed è finita qui, mentre un'altra golosastra chiedeva aiuto al web per risolvere un serissimo problema di cucina ("che accorgimento si usa per staccare le torte dagli stampi in silicone". Testuali parole). Qualcuno più sfortunato è invece incappato dai brambilli cercando vane risposte alla dolorosa questione "mandibola lussata fa tirare la lingua?"
(Ma abbiamo mai parlato di mandibole o lussazioni in questo blog?)

Accanto a loro sono tornati i grandi maniaci alla ricerca di brividi ed emozioni perverse ("palline pisellino male mamma zia racconto", e l'ormai gettonatissimo "mamma me lo lecca"), o sadismi strani ("trattieni la pipì pisellino tortura").

Vi lascio con la mia preferita, probabilmente mossa dalla curiosità scientifica di un lord inglese: "I cavoletti di Bruxelles fanno scoreggiare"?
Ora, bisogna soltanto capire perchè Google ha deciso che i brambilli siano la risposta giusta a tale domanda...

15 commenti:

  1. si, in effetti a vedere le ricerche con cui la gente capita c'è da pensare che siano tutti... maniaci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ti rendi conto che c'è gente perversa che PER DAVVERO cerca certe cose! poi però non capisco perchè clicchino il link a questo blog...

      Elimina
  2. ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!

    RispondiElimina
  3. Ahahahahahah!!!!!
    A me Google manda soprattutto i disperati che digitano "basta".......il pensiero mi fa un po' rabbrividire (per il fatto che ci sono persone che cercano "basta") ma dall'altre parte spero che si facciano una risata sul mio blog e smettino di pensare basta......

    RispondiElimina
  4. Io invece ne ho una che adoro "bacio sotto un lampione". Non ha un senso, ma mi piace!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce! Magari cercavano un'immagine di un bacio sotto un lampione? già me la vedo!

      Elimina
  5. hahahaha oddio paura...forse per la mandibiola e la lingua galeotto fu il post sul dentista?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Avevo parlato del dentista e che mi aveva quasi lussato una mandibola... sei mitica!

      Elimina
  6. hahahaha ti prego sto ridendo da sbellicarmi!! ora digito qualcosa sulle puzzette e vediamo se mi manda qui!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova, e non dimenticare i cavoletti!

      Elimina
  7. Ahahah!!! Mi fa male la pancia dalle risate!!! Sono terrorizzata al pensiero di quale parole conducano al mio, ahahah!!! Baci, Brambillen :-D

    RispondiElimina
  8. Ma tu sei avantissimo! Non ci avevo mai pensato e adesso la curiosita' mi assale...

    RispondiElimina
  9. Ti prego, non tenermi sulle spine: fanno scorreggiare, sì o no? :-)

    RispondiElimina