giovedì 20 giugno 2013

Individui - 2

Sta in piedi per osservare bene il territorio circostante.
Si gira su se stesso lentamente, gambe larghe ben piantate, mani sui fianchi e petto in fuori.
Abbronzato e lucido, muscoloso e guizzante, liscio e glabro come un bambino in tutto il corpo.
E lui, quel corpo, non lo copre in alcun punto ma lo mostra con orgoglio e soddisfatto esibizionismo.

Mamma si sente osservata e incrocia il suo sguardo.
Lei lo distoglie subito ma lui la fissa col mezzo sorriso di chi la sa lunga, e ti sfida ad aver visto di meglio.
Mani sui fianchi, petto in fuori, movimento del bacino in avanti, e Mamma inforca gli occhiali scuri (perchè se ci casca l'occhio, è meglio non essere notata...)
E' l'uomo che non deve chiedere mai: si sdraia sul suo piccolo asciugamani che lo fa sembrare ancora più grosso e muscoloso, e suda girandosi come un girarrosto sotto il sole che picchia forte, con le chiappe marmoree al vento.
Un tuffo senza indugiare nemmeno un istante nell'acqua ghiacciata del lago, e torna a sdraiarsi dopo aver guardato bene intorno ed essersi assicurato che fossero ancora tutte lì, le galline del suo pollaio.
Una sigaretta, una bottiglia di birra, un'altra sigaretta.
L'uomo che non deve chiedere mai non mangia, non ha bisogno di questi vili espedienti per sopravvivere.

Poi si fa l'ora di andare: sistema le sue cose nello zaino, infila un paio di jeans corti, guarda fisso Mamma, prende il casco in mano e va.
Perchè l'uomo che non deve chiedere mai non porta le mutande.

Mamma deve ammettere che, una volta vestito, tutto quel bel vedere ha perso completamente il suo fascino.

11 commenti:

  1. Oh mio dio che vergogna! Ma lì lasciano che i nudisti mi mischino con quelli vestiti? Non hanno un luogo a parte, che ne so... recintato per certi "animali"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui funziona che ognuno va in spiaggia come gli pare, ovunque! :)

      Elimina
  2. Sai che roba...i jeans senza mutande! E in moto! Una volta a casa dovrà immergere i gioielli di famiglia nell'acqua fredda. Ah già, non hanno il bidè...Ih ih ih...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! però il giorno dopo aveva ancora tutto a posto! ;)
      in fondo è l'uomo che non deve chiedere mai...

      Elimina
  3. ahhhh Rake: HAI CUCCATEN!!! JAAAAA!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre meglio lui che le cicciottone di ieri! hihihihi!

      Elimina
  4. Io sarei scoppiata a ridere!!!! Ci vuole coraggio a fare un bagno gelato con i gioielli in bella vista!!! Ahahahahah.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh... però ha avuto ragione lui! forse per lui non era fredda? :D

      Elimina
  5. Devo dedurre, dalla tua reazione distaccata, che l'acqua fredda del lago ha rivelato che la "dotazione" non era eccelsa. O no?!
    E comunque mi associo a Scleros: tu hai cuccaten!! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm... mi sono tenuta distaccata volutamente, ma ne avrei da dire... oh quanto avrei da dire! ;)

      Elimina