venerdì 14 giugno 2013

Stato avanzato di sfinimento

Oggi Mamma non ce la fa.
E' reduce dall'ennesima spedizione Ikea, di quelle con due macchine per caricare quella più grossa a più non posso, e ha solo bisogno di boccheggiare buttata da qualche parte, anzichè iniziare una nuova tornata di montaggio mobili.
Lei è sdraiata in uno stato pre-coma e Dede le ascolta i battiti del cuore.

"Li senti quei passi Macco? E' il cuore della mamma!" dice Dede al fratello che le posa l'orecchio sul petto, e Mamma si incanta per la semplicità di questa poesia, con le gambe formicolose.
"Posso cercare le formiche sulle tue gambe, allora, mamma?" chiede felice.

Mamma non ce la fa oggi, in compenso farà sovente qualche puntata in cucina, dove deve ancora montare i cassetti, raddrizzare quelle dannatissime ante storte e applicare le maniglie, e dove per fortuna ha nascosto due pacchi interi di Mini-Ritter a tutti i gusti...

29 commenti:

  1. Ti mando un camion di energia e una vagonata di aiutanti ( immaginari purtroppo ^_^ )

    RispondiElimina
  2. Alla faccia della stanchezza!!!! "Senti e' il cuore di mamma!" per me ripaga di tutto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che purtroppo le braccia mi fanno troppo male per stringerli! ;)

      Elimina
  3. Oddio ma sei un mito, stai montando tutta la casa da sola!! Take it easy...(alla fin fine, l'urgenza e' poi il letto e il tavolo della cucina, il resto con calma ;-) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio marito fa i buchi col trapano per 10 min ogni 4 giorni, e a fine giornata dice che è troppo stanco per fare qualsiasi altra cosa... >:(

      Elimina
  4. Ma dove sono gli uomini della televisione, tutti muscoli e avvitatore??? :-)
    Anche io sono l'esperta di casa ma di solito alla quarta vite inveisco contro i fabbricanti "Svedesi di m....!!!"
    Dede comunque è meglio di mille Redbull!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, dove sono?!?!? Io ci avevo creduto!

      Elimina
  5. Forza ragazza! Hai due aiutanti uomini, no??!!Dolcissimi!
    Un abbraccio energetico!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco vuole aiutarmi a tutti i costi, e sapessi cosa combina con quel martello! ahahah!

      Elimina
  6. forza rachele! Ce la puoi fare. Abbonda di biscotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che purtroppo devo stare attenta a non farmi scoprire da quegli ingordoni... altrimenti è finita!

      Elimina
  7. Meno male che esistono i dolci!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente... sapessi quanta cioccolata negli ultimi 2 giorni, alternata agli anacardi alla paprika! (altrimenti fa nausea ;)

      Elimina
  8. Risposte
    1. Se pensi che alle 13.44 Marco è ancora in pigiama e io non ho nemmeno lavato la faccia... in compenso però ho montato la cassettiera della cucina, il mobiletto del bagno e sistemato i giochi nello scaffale montato ieri!

      Elimina
  9. I RITTER????? energia allo stato puro...e poi danno anche il buonumore mentre ti si sciolgono in bocca!!!!
    A me piace moltissimo il "fai da te"...certo che tutta una cucina da sola...è tosta! Senti maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa non è che puoi chiedere aiuto ai dentista????? ahahahahaahahahahahahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma magari solo la cucina... :)
      Lo sai che ci avevo proprio pensato al dentista? Mi mancava da fare un buchino nello stecco delle tende e ci voleva proprio il trapano fine fine... ;)

      Elimina
  10. dai che sei una forza della natura!!

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Ce la faccio, ce la faccio, ce la faccio.... oooohmmmm....

      Elimina
  12. Yummy! I mini ritter!!!
    Buon lavoro, ma riposati anche ;)

    un bacione
    Maka

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora vado giustappunto a sperimentare se il materasso è ancora a posto... così, solo per amore di precisione... ;)

      Elimina
  13. Forza Rachele, tieni duro e vedrai che presto sarà tutto montato e in ordine!
    Che dolci i tuoi ometti!!!!

    RispondiElimina
  14. Scusa mi allunghi un mini-Ritter che stamattina mi hanno obbligata a lavorare in giardino e non mi sono ancora ripresa?
    P.S. Coraggio, ce la puoi fare!

    RispondiElimina
  15. Cara, ci sai veramente fare con la terapia "devo tirarmi su" :-D. Pensa che bello quando sarà tutto montato, dai! Un bacio a te e un Ritter a me, per favore...non fare l'egoista!

    RispondiElimina
  16. I mini Ritter ci stanno sempre bene ;-)
    Fatti forza e vai, Rachele!!!

    RispondiElimina
  17. Ecco finalmente tornata da te cara Rachele !! Che bello leggerti dopo tutto questo tempo!! Oggi anche io sono sfinita e non vedo l ora di andarsene a nanna;-)

    RispondiElimina