lunedì 16 dicembre 2013

Hero atto secondo

Si sono rivisti, i brambillen con i franco-tedeschen.
Che sarebbe a dire che Mamma ha rivisto il suo amico Hero, l'eroe di cui si è già ampiamente detto giorni fa.
Li aveva invitati per una merenda e, vista la giornata soleggiata, gli otto individui sono andati dapprima tutti insieme al parco giochi.

Tornati a casa han fatto merenda con una crostata e un pandoro che Mamma ha farcito e ricostruito a forma di albero di natale.
Banalità, per noi italiani.
"Ma quanto tempo hai impiegato a preparare questo dolce?" le ha chiesto invece ammirata l'amica francese, gustando per la prima volta un pandoro e guardandola con stima incondizionata.
Mamma-onesta ha dovuto confessare la verità, mettendo a tacere Mamma-furbetta che le suggeriva "Eddai, ma che t'importa, prenditi tutto il merito, quando mai ti ricapita?". Intanto Hero le comunicava educatamente che il figlio "Er muss pisciare".

Al secondo appuntamento, e dopo una tale confidenza, si può dire di essere più intimi.
E così Mamma ha deciso di osare.
"Senti... tu che sei un vero tedesco..."
Hero l'ha guardata divertito.
"Me lo vuoi svelare un segreto?" ha proseguito Mamma, pronta alla svolta della sua vita.

Niente, non c'è nessun segreto, ha risposto lui.
I nostri figli sono capricciosissimi, ha continuato, non vedi?
Poco lontano la figlioletta stanca morta, in preda ad una terribile crisi di capricciosità, mormorava "Uhm... uhm...." e appoggiava ripetutamente la testa sul cuscino del divano.

Mamma l'ha guardata e ha immaginato Macco al suo posto.
"Hero, tu non sai cosa dici" gli ha risposto imbronciata. "E ora confessa, avanti!"

Ancora niente.
Ma ci sarà un terzo appuntamento, e costi quel che costi Mamma lo metterà con le spalle al muro e lo costringerà a confessare.
Per il bene di tutti.


16 commenti:

  1. E a quel punto tu divulgherai il verbo. Attendo trepidante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che loro non capiscono... sono convinti che i loro figli facciano i capricci! è già il secondo a cui chiedo e ho perso le speranze ;)

      Elimina
  2. credo che la mancata comunicazione del segreto sarà causa della futura guerra contro i tedeschi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha! stiamo creando un gravissimo incidente diplomatico quindi!

      Elimina
  3. ahahahahah il SEGRETO ;-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh, purtroppo non riesco a pensare ad altro vivendo qui! ma prima o poi ce la farò! :)

      Elimina
  4. Ahahahaha!!! Sono proprio curiosa di sapere anche io segreto di cotanta importanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ha detto che li minaccia... se fate i capricci non vi faccio bere la birra e fumare... sarà che magari si scopre che è vero! ;)

      Elimina
  5. Hero è stato addestrato a non fornire informazioni......torturalo!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! mente sapendo di mentire!!!!
      ma lo lavoro ai fianchi per benino

      Elimina
  6. metti alla prova i suoi bambini, innervosiscili, e vedi come si comporta hero…così scoprirai se ha un segreto o se veramente i suoi sono nati così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sarebbe da provare... ma ho paura! :D

      Elimina
  7. ma cancelli i mei commenti? E' la seconda volta che torno e non li trovo, tra l'altro commenti innocentissimi...
    Cindy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li ho visti! Aspetta, cerco nella cartella spam...

      Elimina
    2. L'ultimo tuo commento che mi risulta è quello di S.Nicola il 6 dicembre... e negli spam non ci sei! :(

      Elimina
    3. boh me li autotoglie così... chissà x?
      Vabbè buon natale se non riesco a passare di qui!Cindy ;-)

      Elimina