mercoledì 17 ottobre 2012

Dubbi amletici

Oggi Mamma è in vena di alta filosofia. Le capita, a volte.
E dunque si chiedeva:

Ma perché uno dovrebbe aprire un hotel e chiamarlo "Hotel Milano"? o magari Hotel Bologna? E per giunta in città che non corrispondono nemmeno al nome dell'albergo?
Insomma, potrei giustificare un paio di Hotel Belvedere in tutta Italia, ma sembra che alcuni nomi orribili vadano per la maggiore, tanto che in ogni città non può mancare un Hotel Excelsior, esattamente come la Via XX Settembre o la Via Roma.

E si chiedeva inoltre.
Ma perchè i cassetti, anzichè essere lunghi come tutto il mobile, finiscono almeno 15 cm prima, togliendoti utilissimo spazio che inesorabilmente viene sprecato?

E perchè, quando tiri l'acqua del water, questa non scende dappertutto ma ti lascia dei posti all'asciutto, così se per caso ti ci finisce della carta igienica proprio lì, poi la devi togliere con le mani?

E perchè gli autogrill li hanno piazzati tutti dopo i caselli di uscita delle città? Non era meglio metterli prima, così se sei indeciso sull'uscita da prendere puoi fermarti un secondo a leggere la cartina, o se devi darti una sistemata perchè hai un appuntamento, hai l'autogrill proprio a due passi dal luogo dell'incontro?

E perchè nella metropolitana ci sono corridoi e corridoi da percorrere prima di arrivare alla banchina del metrò? Non potevano fare l'entrata direttamente sopra, che bastava una rampa di scale (o la banchina direttamente sotto l'entrata), e risparmiarsi tutti quei lavori, e la luce, e lo spazio impegnato? Sembrerà banale, ma provate a prendere la linea Gialla un giorno che avete fretta...

Infine una domandina piccina picciò, nata davanti ad un cartellone pubblicitario: ma la Manuela Arcuri, al di là di due doti molto evidenti, per quale motivo avrebbe avuto tanto successo?

Il momento amletico si chiude qui.
Se si dice che chi va con lo zoppo impara a zoppicare, Dede è stato proprio un gran maestro.

24 commenti:

  1. Invece io stamattina, mentre ero in macchina, mi chiedevo:
    Ma quanti milanesi hanno il buon tempo di stare in fila ore ammassati come sardine per mangiare un hamburger gratis?

    Comunque condivido tutti i tuoi dubbi, tranne quello della Arcuri: il motivo del suo successo sono proprio quelle due doti lì...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa dell'hamburger gratis non la sapevo. Figuriamoci, quando c'è qualcosa gratis la gente accorre senza badare al tempo! Io ho visto fare file di decine di minuti alla fiera per avere gratis una calamita da frigorifero con il logo della ditta...

      Elimina
    2. E intanto il mc si e' fatto una grandissima pubblicita'....

      Elimina
    3. Si, ma tanto ha chiuso :((
      TI devo dire? mi dispiace. Aprire un nuovo negozio griffato, inaccessibile ai più, lo trovo poco carino, soprattutto in questo periodo di crisi generale...

      Elimina
    4. L'unica volta che sono andata a Milano ho pranzato lì...
      Io non sono contraria al MC. E visto che un menù costa 7€, una borsa di Prada 700...anche a me dispiace!

      Elimina
  2. non so se una persona sola possa contenere tutte queste domande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Vedi, è per questo che ho dovuto condividerle: mi stavano logorando!!!

      Elimina
  3. Quella degli Hotel me la sono posta così tante volte!!!!!!!! Hotel Ascot (ma che vuol dire?) eppure c'è ovunque!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, brava, meno male che non sono l'unica a farmi queste domande esistenziali!

      Elimina
  4. e perchè ho sempre in mente un sacco di perchè come i tuoi e adesso che volevo condividerli con te non me ne viene in mente neanche uno?!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no.... peccato! erano anche i tuoi di così elevato livello?

      Elimina
  5. ho letto il tuo delizioso racconto e ti chiedo:con te la fatina ha per caso rischiato di esaurire la sua polvere magica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino tu ti riferisca alla nuova pagina sulla storia completa della fatina della notte! Io venivo rinchiusa in camera appena dopo il tramonto, e restano sveglia per ore, ma la ingannavo benissimo nascondendomi sotto le coperte!

      Elimina
  6. Per l'altro motivo, no?
    Quello più vecchio del mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, si ma... vabè, con tutto che mi è simpatica, deve essere proprio molto molto brava allora

      Elimina
  7. Rachele filosofa mi piace moltissimo :-))))))).
    Bacibaci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)))
      se vuoi quando sono di nuovo in vena mi concentro un po' e creo qualcosa di nuovo!

      Elimina
  8. E a proposito di bellone che hanno successo solo per due doti molto evidenti, quella su cui mi arrovello di più è Valeria Marini...non la posso vedere, ti giuro. Definirla porchetta è un insulto al maiale e non sono per l'avvenenza, ma pure per il cervello :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avete ragione, ce ne sono tante di "dotate"... perché, la Pamela Prati allora?

      Elimina
  9. In effetti i nomi degli hotel sono a dir poco strani. Ma anche i ristoranti a volte non son da meno... adesso però naturalmente non mi vengono esempi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, tipico dei ristoranti è il nome del titolare... originalissimi davvero!

      Elimina
  10. Allora...la domanda che più di tutte mi viene da risponderti è quella del WC...chissà perchè mi ispira questa....
    Ma che water hai???? è anticume o è nuovo? perchè se è nuovo allora hai qualche zona delle buche dello scarico intasate...Il mio wc ha uno scarico bellisimo...pulisce tutto tutto...nà meraviglia che ti viene voglia di fartici la doccia!!! haahahahah

    RispondiElimina
  11. La prossima volta che mi si rompe il tubo della doccia vengo allora a farla nel tuo water, ok?

    E' nuovo, nuovissimo, ma non mi succede solo da me, ho notato che a Milano è frequente, visto che non c'è lo sciacquone con la cassetta a riempimento ma la manovella a flusso continuo. Probabilmente la pressione dell'acqua è inferiore e così non si distribuisce omogeneamente...
    Caspiterina che argomentazioni tecnico-scientifiche stiamo portando! ;)

    RispondiElimina