martedì 10 settembre 2013

Il lusso

Che lusso passare finalmente un'ora da sola in casa, dopo tre mesi che non succedeva, il giorno prima della partenza.
Che lusso riempire la vasca da bagno dopo averla appena lavata e immergersi velocemente nell'acqua bollente, prima di proseguire con le valigie.
Che lusso sdraiarsi per terra e tenere i bambini sulla pancia la sera prima di partire, fregandosene della polvere e del mal di schiena.

E poi che lusso viaggiare senza scarpe, con i piedi allungati e lo schienale abbassato, che tanto sta guidando qualcun altro e puoi addirittura chiudere gli occhi.
Che lusso arrivare a casa e avere tuo marito che per la prima volta prepara la cena mentre tu sistemi mezza dozzina di valigie negli armadi, e fare la spesa e trovare a sorpresa tre Flammkuchen nella confezione da due.
E non è altro che un lusso svegliarsi la mattina inondati di sole, nella casa piena di vetrate, quando le previsioni davano pioggia per tutta la settimana.

L'anno è iniziato, l'estate è finita e i brambillen sono soli in questa città perduta nel verde, dove qualcuno ha persino trovato del petrolio e sono iniziate le trivellazioni.
E' o non è un lusso quello di vedere un enorme impianto a poca distanza da casa, senza doversi sobbarcare un viaggio fin nel deserto africano in caso ti venisse l'impellente curiosità di vedere come si estrae il greggio?

Mamma confessa di essere stata un pochino nervosa negli ultimi giorni, e di aver fatto qualche piantino liberatorio qua e là. Ora però è tutto passato, e non le resta che godere dei piccoli lussi disseminati sul suo sentiero.
Ma primo fra tutti, Mamma non può non citare il supremo lusso del vivere in Germania: indossare dei tedeschissimi sandali infradito, e quando fa freddo infilarsi senza ritegno i calzettoni in bella vista.
Oh, questo si che è un vero lusso!

23 commenti:

  1. NO!!!TI prego non cedere ai sandali con i calzini!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo tardi... già ceduto! in fondo noi ci uniformiamo ;)

      Elimina
  2. Oddio il pozzo di petrolio!!! I miei figli impazzirebbero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece da noi quella esaltatissima sono io. a loro non gliene può importare di meno!

      Elimina
  3. NO. Ti prego non tedeschizzarti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, ok! infatti oggi ho messo le scarpe. però ieri ci ha fatto proprio comodo!

      Elimina
  4. E io direi anche: che lusso accorgersi che tutti questi sono lussi!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! :))
      Ciao Puf, che bello risentirti! Un bacione

      Elimina
  5. Risposte
    1. Una specie di pizza sottile con sopra speck a cubetti, cipolla e formaggio quark. Una vera goduria!

      Elimina
  6. che invidia! non c'è che dire: questo è lusso vero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Dì la verità, sei tentata dalle infradito coi calzetti pure tu!

      Elimina
  7. oddio mi ricordi certi ex colleghi che venivano dalla cruclandia..
    Cindy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, è vero! Bè, in ufficio io non li metterei mai. Un minimo di dignità italiana mi è rimasta :)

      Elimina
  8. Sei troppo forte!!! È un bel pianto liberatorio ogni tanto ci sta proprio tutto!!!! Ti abbraccio forte ;-))

    RispondiElimina
  9. No dai i calzettoni sotto i sandali no!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... dici che dovrei metterli sopra? ;)

      Elimina
    2. Ahahahah mi fai morire!!!

      Elimina
  10. Siiiiii tutta la vita ai pianti liberatori..... io ne sono una maestra.... da quando son piccola adoro aprire i rubinetti... per gioia, per stress, per nervosismo, per tutto....

    ps: mentre scrivo anche mio marito mi sta preparando la cena: che lusso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io piangevo anche per alcune pubblicità. Ma tutte le volte che le vedevo, eheh! :)

      Elimina
  11. Sei una grande, continua cosi e nel giro di poco sarai una crucca vera!

    RispondiElimina
  12. Io Giobi lo mando in giro così mi piace, io ci vado in giro solo in casa.... shh shh a me piacciono i calzettoni in sandali son così comodi. (attenzione: ma qui lo scrivo e qui lo nego ;-)

    RispondiElimina