giovedì 7 novembre 2013

Dal dentista dei bimbi

Martedi notte, ore 23.50
"Rachele perchè non dormi?"
"Sono agitata per il dentista di Dede, domani... non riesco a rilassarmi"
"Si, anch'io sono un po' preoccupato. A che ora devo venire?"
"Alle 15"
"Ok, alle 14.50 sono lì" risponde Brontolo, e poi silenzio.

Ore 24.10 Click.
"Ehi Brontolo che fai con la luce?"
"Mando una mail ad un mio collega... Suo figlio ha curato dieci denti, gli chiedo consiglio che dici?"

Mercoledi mattina.
Panico, terrore, ansia da più giorni.
Mamma ha il mal di stomaco da quando si è alzata, come nell'attesa di un esame all'università.
"E' solo una carie, solo una carie" si ripete da tempo, ma questo mantra non deve essere sufficientemente convincente visto che non serve a tranquillizzarla nemmeno un po'.
"Brontolo, che tu sappia sono mai morti dei bambini per curare un dente da latte?" ha chiesto poi, sentendosi dare della pazza dal marito.

Ore 13.57
Ok, ora spengo il pc e vado a prenderlo. Oddio sono in ritardo! Mamma è in anticipo di oltre un'ora, ma non riesce più a rimanere ferma. Infila in borsa il regalino per Dede, va all'asilo e abbraccia suo figlio come se stesse partendo per la guerra dei cent'anni.
Sospiri di pancia e sorrisi forzati, "Amore vedrai che non è proprio niente di che, devi solo essere un po' paziente e tenere la bocca aperta d'accordo?"

Ore 14.45
Dlin dlon

Ore 14.46
Dlin dlon

Ore 14.47
Dlin dlooooon
"Pronto Brontolo, ma qui non c'è nessuno! Aspetto un po' in macchina e ti richiamo"

Ore 15.05
Le tapparelle dello studio medico sono ancora abbassate, e un ritardo di tutto lo staff è cosa tanto improbabile da rasentare l'impossibile. Mamma tira fuori il foglietto dell'appuntamento per telefonare.
"Avrà avuto problemi la dentista. In fondo è incinta, magari è successo qualcosa..."
E poi trasecola: appuntamento ore 10.15.
Ma non è possibile! 

E invece si, è tristemente possibile. L'orario delle 15 le piaceva così poco che dopo diverse insistenze era riuscita a farselo cambiare. Ma questo passaggio, ovviamente, è stato immediatamente rimosso dall'ipotalamo mammesco, che ha registrato solamente l'appuntamento sbagliato.
Mamma strilla tutta la sua indignazione e frustrazione a telefono col marito, poi si affloscia come un palloncino bucato.
Il suo cervello fa acqua da tutte le parti, non si può più fidare di se stessa, senza contare che aver dato un bidone colossale ad una tedesca (pure incinta) la terrorizza ancor più della cura della carie.

"Oddio e adesso come farò?"
"Mamma! Mamma" fa una vocina discreta dal sedile posteriore.
"Amore mio, dimmi tesoro, la mamma ha combinato un pasticcio..." dice lei con le lacrime agli occhi.
"Mamma, e adesso..."
"E adesso non lo so! Domani chiameremo la dentista e sentiremo come fare"
"Si mamma, ma adesso..."
"Adesso non possiamo fare più niente, non c'è nessuno qui. Andiamo a prendere Macco"
"Si, ma ecco... non è giusto..."
"Tesoro hai ragione, sono disperata ma..."
"Non è giusto mamma: e adesso come faccio ad avere il mio regalo?"

In questi drammatici frangenti, ognuno è flagellato dal proprio terribile dilemma.

32 commenti:

  1. A me una volta è successo con un appuntamento da un cliente: figuraccia terribile. E non ero nemmeno ancora mamma! Tutta storditaggine naturale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha! Ma io dico, sbagliarsi in modo recuperabile no? tipo andare alle 8.15 anzichè le 10... non si può essere stordite in modo più facile?

      Elimina
  2. ahahah!! eh si, ognuno ha le sue preoccupazioni!!

    RispondiElimina
  3. Lo sai vero che la dentista tedesca e pure incinta ti crocifiggerà per non averla avvertita almeno 72 ore prima? Secondo me le sono venute le doglie in anticipo :-)
    P.S.: io il regalo glielo avrei dato comunque.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che tu sei troppo buona! :)
      Io, strega, gli ho detto "niente dentista, niente regalo"! poverino.... :D

      Elimina
  4. E qui si conferma la mia teoria che la iper-programmazione è foriera di pasticci!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si fa a s-programmarsi? me lo insegni? :)

      Elimina
  5. seconod te io perchè utilizzo sia google calendar che l'agenda fisica? e qualche volta pure le scirtte sulle mani per settimane...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se penso che il bigliettino ce l'avevo e non l'ho nemmeno guardato... ero troppo convinta e sicura per abbassarmi a tanto. AAAH che nervoso!

      Elimina
  6. Meraviglioso!!! Sarà che il 15 di novembre tocca a noi...non so se per una ocarine o cos'altro, dobbiamo ancora scoprirlo ma io già tremo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Controlla bene l'orario, và! :)

      Elimina
    2. Ma a voi cosa e' successo? Cestìno sembra avere una carie ed io sono terrorizzata!!!

      Elimina
  7. Oh a me capita spesso, soprattutto si confondermi con orario indicato su 12 ore o su 24. Ad esempio, non so mai se un appuntamento è alle 4 (16.00) o alle 6.
    Conoscendomi, per evitare casini controllo sempre varie volte l'orario in agenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :(( Devo convincermi che è ora che lo faccia anche io...

      Elimina
  8. adoro tuo figlio, lo sai???!!!
    Secondo me, questi "imprevisti" ti capitano per una ragione precisa. Qualcuno vuole che tu possa raccontarli e rendere migliore la giornata di chi ti legge!!
    Consolata??
    Io, comunque, alla prossima visita indosserei un giubbotto antiproiettile: la tedesca arrabbiata e incinta...mmmm...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! si, mi hai consolata un po', valà! :)
      Povero Dede, sarà che non si rivalga poi su di lui...

      Elimina
  9. E se dopo l'intervento il povero Dede avrà dolore per giorni e giorni, come farai a non incolparti, visto che SICURAMENTE penserai che è stata la kapà (è questo il femminile di kapò?) a procurarglielo a causa tua? Povero bimbo, che sciagura che ha avuto... Sniff... Sniff...
    M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi quasi vado a dargli subito il regalo... :)

      Elimina
  10. Ahia come lo capisco!!! Ma non è che forse avrà scambiato quanlche nfo con mia figlia? Anche lei ci rimase malissimo quando il dentista le disse che non bisognava fare nulla al suo dentone da latte con la carie, talmente male che gli chiese ben due volte "ma sicuro che non dobbiamo curarlo? guarda bene oooooohhhhhh!!!". Il doc, imbarazzato, gli ha detto "ma guarda, piccola, che i doc mica dicono bugie, eh!". Poi, vedendo il suo muso, le abbiamo chiesto perché fosse dispiaciuta e la risposta era proprio quella... "niente trattamento, niente regalo, uffa!!!". E son sei anni che mi fa di queste! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! mica scema anche lei!
      Senti ma se era cariato perchè non glielo ha curato? a me ha detto che vanno curati tutti...

      Elimina
  11. Ma noooooooooooooooooo......
    Cmq è capitato anche a me, solo che io dopo due giorni mi sono ricordata che avevo saltato l'appuntamento!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! vuoi dirmi che io sono meglio allora? :)

      Elimina
  12. Io vivo il dramma degli appuntamenti mancati al Tempio ma in caso di preoccupante ritardo di qualche ancella...telefono. Nessuno ti ha avvertito? Comunque sì...sei una strega ;-)))))), povera stella senza regalo. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti!!! che ci voleva a tirare su il telefono! non viviamo in una metropoli... è a 150 metri dall'asilo! crucche del cavolo

      Elimina
  13. L'ho fatto anch'io. Con l'appuntamento dall'oculista. L'oculista però mi ha chiamato, e per fortuna era uno spostamento di solo 1 ora ed ero già per strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, non dirmelo che mi viene ancora di più il nervoso. Crucche del cavolo due volte

      Elimina
  14. Ma come mai siete cosi preoccupati, non gli fanno la generale vero?
    Comunque mi sa che qui c'e' Freud e il suo inconscio che se la ridacchiano sotto i baffi...dai dai doppio regalo per Dede e anche per la mamma :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, anestesia locale, ma quando una è malata di mente è inutile farla ragionare! :)

      Elimina
  15. GIUSTO, glielo hai dato, vero?!?!?
    Cindy

    p.s. ma che orari asilo fanno lì in crucclandia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esce entro le 17. Prima di quell'ora li vai a prendere quando ti pare senza preavvertire!

      Elimina
  16. Nooooooooooo!!! il dentista noooooooooooo!!!

    RispondiElimina